Gossip News

La donna (tra)balla sui tacchi a spillo

Sei in: Home Page >> Moda >> La donna (tra)balla sui tacchi a spillo

Passerelle tic-tacchettate da calzature che possono colpire. La fantasia del feticista ma anche un alluce lasciato al suo destino

La donna (tra)balla sui tacchi a spillo

Sono tornate. E son dolori. Sembrava si fossero generosamente prese un periodo di vacanza, instillando facili e soprattutto comode illusioni. Invece no, rieccole. Scarpe con tacchi a spillo e punte acuminate che non sarebbero ammessi su nessuna linea aerea. In «007 dalla Russia con Amore» c'era una caporiona della Spectre che cerca di far fuori James Bond con una lama uscita dalla punta della scarpa. Pił o meno siamo lģ. Nelle precedenti tornate modaiole e poi nei negozi, gli stiletti si erano rarefatti lasciando spazio a tacchi massicci, confortevoli zeppe, punte arrotondate. Ed ecco allora Stiletto Due/La vendetta, con passerelle tic-tacchettate da calzature che possono davvero colpire. La fantasia del feticista ma anche un povero alluce lasciato al suo destino.

E con misure iperboliche: grazie al tacco ma anche al trucco. Basta inserire sul davanti una platform che fa da tripla, quadrupla suola e il tacco da 14-15 centimetri viene percepito da 8-9. Un bello sconto e una vera meraviglia per le signore tipo onorevole Santanchč, che non mollerebbero i tacchi assassini nemmeno nelle passeggiate in campagna. Ma per le meno oltranziste e magari ospiti fisse del podologo? Č una riscoperta con un che di sadico. Ti convincono per qualche stagione a camminare senza aumentare il premio della polizza-rischi e poi all\'improvviso c'č il cambio di marcia. Il messaggio č comunque sempre seduttivo: non c'č niente come pizzi e tacchi a spillo per scuotere l'apatia maschile. Questo almeno dicono le classifiche del «Come conquistarlo» sui femminili. Strumento di seduzione, di attacco/difesa ma anche di possibile tortura dunque. E non soltanto per le signore senza un personal- trainer che insegni loro a camminare su quei trampoli. Anche per le modelle.

Da Blumarine due ragazze hanno concluso la passerella con le loro brave scarpe in mano come quando si torna tardi da una festa e il pensiero va gią al pediluvio. Ma hanno ricevuto applausi, come per solidarietą. Su altre pedane andamento misto, chi con una scarpa in mano, chi camminando sulle punte dei piedi per non rinunciare allo slancio. Chi, come da Versace, teneva semplicemente le dita incrociate. Giselle Bundchen, top miliardaria ex fidanzata di DiCaprio, in apparizione esclusiva da Dolce Gabbana, ha regalato scampoli-thrilling per la scollatura ma anche per il vistoso ondeggiamento in passerella e lo sguardo abbassato nel timore di fare patapunf. Quando č arrivata, un poco ansimante, aveva l'aria contenta di aver fatto meta, come capita al suo nuovo ragazzo, campione di football americano e specialista, da quando la conosce, nel placcaggio.


Ascolta questo testo
fonte:corriere.it
GOSSIP News - Contatti contatti | Site disclaimer |